Frillo Tv Frillo Tv Pubblicità
 
 
Frillo Tv Frillo TvIn Primo Piano
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Proverbi
 
 
Frillo Tv Frillo Tv Proverbi Natale
 
Proverbi Natale su frillo.it: moltissimi proverbi dedicati a

Anno Nuovo vita nuova


Chiaro il Natale raro i covoni


A Natale con i tuoi e a Pasqua con chi tuoi


Da San Martino a Natale chi povero sta male


A Natale, grosso o piccino, su ogni tavola c' un tacchino


Se le rondini vedi a San Michele, solo dopo il Natale l'inverno viene


Natale viene una volta all'anno; chi non ne approfitta, tutto va a suo danno


L'Epifania, tutte le feste porta via


Chi rinnova a Capodanno, rinnova tutto l'anno

A Natale, freddo cordiale.


A Natale, mezzo pane; a Pasqua, mezzo vino.


Avanti Natale, n freddo n fame (o per fino a Natale il freddo non fa male): da Natale in l, il freddo se ne va.


Carnevale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.


Carnovale a casa d'altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.


Castagne verdi per Natale sanno molto e poi vanno a male.


Da Natale a Carnevale non c' vigilia da osservare, se San Mattia non appare.


Da Ognissanti a Natale i fornai perdono il capitale.


Da San Martino a Natale, ogni povero sta male.


Da Santa Lucia a Natale il d allunga un passo di cane.


La neve Sant'Andrea l'aspetta; se non a Sant'Andrea, a Natale; se non a Natale, pi non l'aspettare.


Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi.


Natale in venerd, vale due poderi: se viene in domenica, vendi i bovi e compa la melica.


Natale senza danari, carnevale senz'appetito, pasqua senza devozione.


Per Sant'Andrea piglia il porco per la sa (setola); se tu non lo puoi pigliare, fino a Natale lascialo andare.


Quando l'Angiolo si bagna l'ale, piove fino a Natale.


Quando Natale viene in domenica, vendi la tonica per comprar la melica.


Se tu vedi del formento per Natale, ammazza il cane; se non lo vedi dagli del pane.